AGGIUNGI LA TUA PAGINA FACEBOOK

AFFITTA QUESTO SPAZIO

SE VUOI AFFITARE QUESTO SPAZIO CONTATTA ORA: studentefreelance@gmail.com

Affitta questo spazio per la tua pagina facebook

lunedì 27 ottobre 2008

Riflessi sparsi

Eccomi!Mi sentivo di dover scrivere due parole prima del giorno della discussione.Prima dell'uuuuuuuultimo giorno universitario. Il blog è nato anche per questo, per dare una voce diversa. Uno strumento riflessivo che, anche se non tutti lo hanno utilizzato come tale, mi è servito, ci è servito, per utilizzare una comunicazione liquida, priva di forma o gerarchia.
Non mi trovo d'accordo sulla poesia del "non so", credo più che altro in un modo di interpretare la realtà attraverso "obiettivi" chiari, sono gli strumenti per raggiungerli che vengono modificati e plasmati in base alle nostre esigenze.
Pertanto Poilab per me è stato uno strumento, il blog(prima ancora di poilab) è stato uno strumento, essermi trasferito a 19 anni a Roma è stato uno strumento, aver vissuto varie forme di pseudo-realtà sono stati uno strumento.Tutti strumenti che portano sempre ad un punto, un punto chiaro ed innegabile, l'essere qui in questo momento.Hic et nunc.
Che vadano a quel paese i voti, gli esami, le interrogazioni, la discussione di domani....fuck....Le considero semplici banalizzazioni di una realtà molto più complessa. Realtà che cerca di essere "realizzata" attraverso queste rappresentazioni "teatrali". Il Daniele di domani non sarà Daniele. Il lavoro di un anno non sarà il lavoro che c'è scritto su una tesi.
Aver svolto 20 esami in un anno non sarà servito a niente se non al fatto di aver irrobustito le ali.
Quello che sono sarà solo mio, quello che dovrò cercare di sembrare sarà loro.
Ho grandi progetti nella mia mente, e non voglio deprimermi con i "non so" i "forse" i "ma"...mi piace azzardare confidando nelle mie capacità. In ogni caso potrò dire di aver vissuto.

Domani?Il domani è già mio...

http://www.wikio.it

2 commenti:

zahxara ha detto...

Buon giorno Daniele.
La tua intelligenza ti porta a riflessioni profonde; le tue considerazioni parlano di maturità intellettale e sociale. Ogniuno di noi è per come si "costruisce" utilizzando, tra quelli che gli vengono offerti, gli strumenti giusti. E tu lo hai capito. Molti vivono la vita intera senza capirlo mai.
Abbiamo ancora una speranza se ci sono giovani voci diverse da quelle che, con violenza ed inquietante ottusità, vengono esibite dai media.
Grazie.

zahxara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Sei un food blogger ?

Related Posts with Thumbnails

Un B&B da vivere....